Welcome to !

 Gabriele Paolini
- Paolini senza censure
- La Sessualità
    Paoliniana

- La famiglia
- Stelle in cielo
- Gli amici
- Dicono di lui

 Rubriche
- Gli scoop
- Le querele ricevute
- Le querele presentate
- La Lista Nera di Paolini
- Immagini Artistiche Paoliniane
- Fans e Fan Club

 Le battaglie

- Gli inquinamenti
- I nemici storici
- Rassegna stampa
- I numeri


Roma – 22/06/2004 – Una querela da 10.000 euro




Paola CasalinoE' questa la cifra richiesta da Gabriele Paolini a Paola Casalino, l'amica di famiglia che lo aveva pesantemente insultato il mese scorso...


I lettori più attenti ricorderanno sicuramente la cena in onore della festa della mamma, degenerata in un pesante scontro verbale tra il profeta del condom e la signorina in questione (vedi la notizia relativa).
Bene, in questi giorni il presenzialista della televisione ha presentato un'integrazione alla querela già sporta, costituendosi parte civile e chiedendo un risarcimento di 10.000 euro di danni.

La grave decisione di Paolini è stata motivata dal fatto che la Casalino, ben lungi dall'essere pentita di quanto avvenuto quella sera, ha continuato a diffamarlo. Peraltro, il profeta aveva anche cercato di riappacificarsi con lei attraverso la sorella, che faceva da intermediario tra i due. Ma è stato tutto inutile e allora la strada legale è sembrata l'unica percorribile. La denuncia nei confronti di Paola Casalino – Clicca per vedere l’immagine ingrandita

Così, l'inquinatore mediatico si è presentato alla stazione dei carabinieri di Tiburtino Terzo, dove per l'occasione è stato battuto un singolare record. Infatti, non era mai successo che una denuncia di Paolini venisse redatta in meno di otto minuti, come capitato questa volta. Considerando che il tempo medio è di circa trenta minuti e che in un'occasione molto particolare ci sono volute ben quattr'ore per fare tutto, c'è da complimentarsi con l'ufficiale di Polizia Giudiziaria Luigi Rizzello, che ha svolto così rapidamente il suo lavoro.

"Non ho nulla personalmente contro la Casalino, ma non posso accettare le ingiurie ricevute, anche perché le ritengo false", ha detto Paolini. "Invito allora tutti i lettori a contattarla - a voce o tramite sms - personalmente al suo cellulare (disponibile a questo link), per esprimere un parere sulla vicenda. Ha ragione lei o è in malafede?"









A cura di Gon

Copyright © byIl sito ufficiale di Gabriele Paolini, il profeta del condomTutti i diritti riservati.

Pubblicato su: 2004-06-22 (10288 letture)

[ Indietro ]




Il sito ufficiale di Gabriele Paolini, il profeta del condom
Gabriele Paolini (c)
Generazione pagina: 0.045 Secondi