Welcome to !

 Gabriele Paolini
- Paolini senza censure
- La Sessualità
    Paoliniana

- La famiglia
- Stelle in cielo
- Gli amici
- Dicono di lui

 Rubriche
- Gli scoop
- Le querele ricevute
- Le querele presentate
- La Lista Nera di Paolini
- Immagini Artistiche Paoliniane
- Fans e Fan Club

 Le battaglie

- Gli inquinamenti
- I nemici storici
- Rassegna stampa
- I numeri


L’ARTISTA GABRIELE PAOLINI INTERVISTATO DAL DOTTOR LOX.







L’intervista a Paolini è stata pubblicata sul sito internet:

www.loxmetender.splinder.com





1) DOTT. LOX: LEI E’ MAI ENTRATO IN UNA LAVANDERIA SELF-SERVICE?.

PAOLINI: Non mi è mai capitato, in quanto vivo ancora in famiglia con i miei AMABILISSIMI GENITORI, che hanno una pazienza da Santi. Dunque non ho mai avuto l’esigenza di ricorrere ad una lavanderia. Però, se dovesse succedere, cosa porterei a lavare?. Ma di certo il CERVELLO DI EMILIO FEDE!!!, sempre che lo abbia.





2) DOMANDA: MI FRUGA UNA VOLTE PER TUTTE I DUBBI E LE LEGGENDE CHE CIRCOLANO SUL SUO CONTO: E’ VERO CHE SOVENTE SONO STATE LE STESSE TV O ALCUNE PERSONE ALL’INTERNO DELLE TV A CERCARLA E A PAGARLA?. COME SI MANTIENE?.

RISPOSTA: In molte circostanze pubbliche sono stato molto chiaro. “INQUINO” la TV, oramai da 10 anni. Sono un “VIRUS MEDIATICO”, una “MINA VAGANTE”, per chi fa televisione. Sono stato storicizzato già dal 2004, dal libro noto a tutti, “GUINNESS DEI PRIMATI”, per le mie 16.335 presenze tv. Recentermente, in quel di TORGIANO, piccola località, in provincia di PERUGIA, circa 3000 persone mi hanno festeggiato in merito al ragguardevole traguardo delle 20.000 apparizioni tv. Di questo numero, circa un decimo, sono stati “INQUINAMENTI TV”, PROGRAMMATI, STUDIATI A TAVOLINO E RIMBORSATI, in termini economici. Durante i miei innumerevoli processi, sono sempre molto chiaro, affinchè chi mi deve giudicare, sia consapevole delle miei modalità di inquinamento tv. Spesso infatti è la stessa TV che mi ha dato la possibilità di rompere le scatole. Mi viene detto quando e dove ci sarà la diretta, così posso colpire senza sbagli. I rischi comunque sono sempre dietro l’angolo, in quanto se io vengo pagato da un autore tv o da un giornalista, non è detto che l’operatore alle riprese, sia consapevole di quello che c’è sotto. Ed ecco che spesso vengo picchiato selvaggiamente e senza pietà alcuna. A quel punto scatta la querela per aggressione, violenza privata, ecc...Inoltre posso dire che ho sempre guadagnato molto, sfruttando al meglio la mia IMMAGINE. Guadagno molto con i qupotidiani e le tv straniere. Incasso soldi anche grazie ai miei siti ufficiali (www.gabrielepaolini.it / www.paolinihard.com).





3) DOMANDA: DOVE VIVE ATTUALMENTE?.

RISPOSTA: Vivo a Roma con i miei genitori, in un quartiere della capitale che ha un nome che è tutto un programma: “CASAL DE’ PAZZI”, tante è vero che spesso i giornalisti mi chiamano con il soprannome “IL DIABOLIK DI CASAL DE’ PAZZI”.





4) DOMANDA: SO CHE FREQUENTA PORNOSTAR, GIRA FILM PORNO E SI E’ DICHIARATO GAY; LA INVITANO ANCORA ALLE RIUNIONI DI FAMIGLIA DURANTE LE FESTE COMANDATE?.

RiISPOSTA: Ho una GRANDE RICCHEZZA. La mia FAMIGLIA E’ IL CONTO IN BANCA PIU’ REDDITIZIO CHE POSSA AVERE. Certo che mi invitano alle feste i miei famigliari e con immensa gioia io vi partecipo. Certo sia i miei genitori che le mie tre sorelle, ROSSELLA PAOLINI, Biologa, MARINELLA PAOLINI, Fotografa, SILVIA PAOLINI, Sociologa e Maestra di tennis, soffrono quando parlo pubblicamente, senza censure della mia famiglia, ma ci amiamo veramente tanto e, dunque, gli aspetti più delicati si superano. I giovani e non, dovrebbere riprendere seriamente in considerazione i “VALORI DELLA FAMIGLIA”. Oggi purtroppo, lo dico a malincuore, vedo molta POCHEZZA IN GIRO PER IL MONDO. C’è molta “MASSIFICAZIONE” ci si uniforma tutti!!!. Io personalmente VIVO LA VITA e non mi accontento di SOPRAVVIVERE, cosa che capita a molti!!!. Preciso, inoltre, che io non ho mai detto di essere GAY, ma “BIETEROMOSESSUALE” (è un termine coniato da me, ovvero faccio sesso con persone maggiorenni, sia uomini, donne che travestiti!!!).





5)DOMANDA: GABRIELE PAOLINI, LEI OLTRE A ESSERSI INVENTATO UNA PROFESSIONE, QUELLA DI “INQUINATORE TV”, HA CREATO ANCHE UN PERSONAGGIO CHE SAREBBE DA STUDIARE SUI MANUALI DI MARKETING, QUANDO E’ PARTITO SAPEVA DOVE SAREBBE VOLUTO ARRIVARE?.

RISPOSTA: Certo, io sono del tutto DIABOLICO, CALCOLATORE. Ho sempre ben capito cosa significasse la FORZA DELLA TV. La “TELEVISIONE E’ LA MERDA PIU’ PROFUMATA, MAI DEFECATA DALL’UOMO!!!”. Questa è una frase che ho coniato io personalmente. All’interno di questa frase è racchiuso anche il significato di quello che faccio. Inquinare la tv, per sottolineare quanto potere abbia questo PERICOLOSO MEZZO DI COMUNICAZIONE. Già nel lontano gennaio 1997, quando cominciai ad alimentare il mio personaggio, era assolutamente consapevole che di lì a poco, giornali, tv, radio, internet, mi avrebbero dato lo spazio che cercavo. E così, poi è stato. Inoltre il mio titolo di studio è quello di “SCUOLA MEDIA INFERIORE”, perchè non ho mai amato la scuola, troppo rigida, senza creatività alcuna. Ma, oramai da anni, anche se non mi sono nemmeno diplomato, posso contare su molti giovani (fino ad oggi), ben 12, che hanno presentato tesi e tesine di laurea sul mio personaggio. Questa, credetemi, per me, è un’immensa soddisfazione.





6) DOMANDA: A QUALCHE RIMPIANTO?. C’E’ QUALCUNO CHE AVREBBE VOLUTO “INQUINARE” E CHE FINO AD ORA LE E’ SFUGGITO.

RISPOSTA: I rimpianti maggiori sono quelli di aver, in alcune circostanze, fatto soffrire molto i miei genitori e le mie sorelle, per alcune mie IMPUNTATURE. Per quanto riguarda i miei “COLPI”, da “INQUINATORE”, posso ritenermi più che soddisfatto: 20.000 presenze TV, come detto sopra e un preservativo consegnato a GIOVANNI PAOLO II ed a MADRE TERESWA DI CALCUTTA.





7) DOMANDA: DI LEI IN MOLTI SI RICORDANO LA REAZIONE SCOMPOSTA CHE EBBE IL GIORNALISTA RAI PAOLO FRAJESE PER UNA SUA INCURSIONE. IN QUELL’OCCASIONE LEI RIMEDIO’ ANCHE UN CALCIONE: PER CASO AVEVA FATTO QUALCHE ILLAZIONE SULLA PROFESSIONE DELLA EX-MOGLIE?.

RISPOSTA: Il calcio che FRAJESE mi ha rifilaato è ENTRATO NELLA STORIA DELLA TV. Basti pensare che il fatto è stato riportato anche dal noto Critico Televisivo, ALDO GRASSO, nell’importantissima Enciclopedia della TV, la famosa Garzantina. La reazione di Frajese fu da vero animale. Nel tentare di regalargli un preservativo, in diretta sul TG1 delle 20.00, chiesi ad alta voce, allo stesso giornalista: “LO ACCETTA FRAJESE UN PRESERVATIVO, A LEI PUO’ ESSERE MOLTO UTILE, VISTO CHE SUA MOGLIE FA LA PORNOSTAR?”. Dopo c’è stata la reazione violenta del cronista RAI. Negli anni seguenti, il calcione di Frajese mi ha fruttato decine di vecchi milioni di lire, come RISARCIMENTO DANNNI!!!.





8) DOMANDA: PETER DUESBERG, VIROLOGO DI FAMA INTERNAZIONALE SOSTIENE DA ANNI CHE L’AIDS NON SIA IN REALTA’ UNA MALATTIA VIRALE E CHE QUINDI L’HIV NON E’ IL VIRUS RESPONSABILE DELLA SINDROME AIDS. SE LE SUE TEORIE SI RIVELASSERO ESATTE AVREMMO PERSO QUASI 20 ANNI PER SCONFIGGERE UN VIRUS INNOCUO E LEI UNA PARTE CONSISTENTE DELLA SUA VITA A COMBATTERE UNA BATTAGLIA GIA’ PERSA. NE HAI MAI SENTITO PARLARE?.

RISPOSTA: Certo che ne ho sentito parlare, ma avendo avuto ahimè, amici, che ho visto morire, di Aids, con i miei occhi, tra ASTROCI DOLORI, ritengo che la STORIA NON SI DEBBA FARE CON I SE, ma affrontarla per quello che è. Oggi c’è l’AIDS, DUNQUE IO PERSONALMENTE LO COMBATTO!!!. Ed invito tutti, giovani e non, ad usare il preservativo, sempre, oppure richiedere al proprio patner, esami di EPATITE A, B, C ED IL TEST HIV.





9)DOMANDA: LE HANNO MAI PROPOSTO DI DIVENTARE TESTIMONIAL PER UN’AZIENDA DI PRESERVATIVI?.

RISPOSTA: Certo. Ma non ho mai accettato. Io amo definirmi “LA GRANDE PUTTANA”, dal latino “PRO-STATUERE”. Non vorrò mai, invece, fare il “PAPPONE”.









Copyright © byIl sito ufficiale di Gabriele Paolini, il profeta del condomTutti i diritti riservati.

Pubblicato su: 2006-09-21 (2766 letture)

[ Indietro ]




Il sito ufficiale di Gabriele Paolini, il profeta del condom
Gabriele Paolini (c)
Generazione pagina: 0.050 Secondi