Welcome to !

 Gabriele Paolini
- Paolini senza censure
- La Sessualità
    Paoliniana

- La famiglia
- Stelle in cielo
- Gli amici
- Dicono di lui

 Rubriche
- Gli scoop
- Le querele ricevute
- Le querele presentate
- La Lista Nera di Paolini
- Immagini Artistiche Paoliniane
- Fans e Fan Club

 Le battaglie

- Gli inquinamenti
- I nemici storici
- Rassegna stampa
- I numeri


PAROLA A GAETANO PAOLINI, GENERALE DELL'ESERCITO, PADRE DELL'ARTISTA GABRIELE PAOLINI.







Gaetano Paolini, padre di Gabriele, ha descritto le principali caratteristiche fisiche e caratteriali di suo figlio Gabriele.





Dati somatici

- Occhi: castano scuri

- Sguardo: indagatore, scrutatore, sospettoso

- Volto: di forma ovale

- Carnagione: chiara

- Labbra: carnose

- Mento: stretto, leggermente a punta

- Orecchie: a sventola

- Naso: prominente

- Narici: regolari

- Bocca: larga

- Arco sopraccigliare: marcato, folto

- Dentatura: forte, irregolare

- Capelli: castano scuri, eccessivamente lunghi, lievemente ondulati

- Pelle: chiara

- Gambe: lunghe e diritte

- Mani: curate, con dita lunghe ed affusolate

- Piedi: lunghi, curati ma molto delicati

- Pelosità corporea: scarsa

- Testa: stretta ed allungata (dolicocefalo)

- Profilo: regolare

- Portamento: distinto, elegante

- Passo: affrettato

- Corporatura: longilineo

- Spalle: strette

- Petto: esile

- Vita: snella

- Fianchi: stretti

- Cura della persona: assai ricercata





I sensi

- Vista: 10/10 corretta con occhiali a forma circolare per leggera miopia

- Udito: acuto

- Tatto: delicato

- Odorato: fine





Efficienza fisica: prestante ma non pratica attività sportiva





Livello di efficienza intellettuale: elevato, con buona capacità espressiva scritta, espressione verbale corretta, chiara, ricercata, mai volgare, con articolazione logica del discorso e assai sviluppata capacità intuitiva critica.





Livello culturale: Non diplomato, ma con notevoli risorse. Autodidatta, si mantiene costantemente aggiornato. Vasta è la gamma di interessi nel settore socio-politico-economico. Patrimonio culturale: esteso ed aggiornato, specie nel settore dell’informazione scritta, della televisione e dello spettacolo.





Scelta professionale: è il creatore unico, continuo, costante ed assoluto della sua immagine. Produttività: in possesso di ottime doti energetiche, non frappone limiti spaziali o temporali alla sua attività creativa tendente alla ricerca di situazioni ove mettere a rischio la propria persona, agendo ai margini stretti della legalità e del quieto vivere del prossimo. Integrazione sociale: interagisce con estrema disinvoltura con il pubblico di ogni ceto sociale, di ogni razza, di ogni sesso. La sua forte notorietà di personaggio pubblico suscita ovunque ed in ogni circostanza apprezzamenti contrastanti di forte simpatia e di altrettanto significativo e giustificato dissenso.





Capacità comunicativa

- Espressione verbale: articolazione logica del discorso

- Timbro di voce: possente e privo di inflessione dialettale

- Tipo di ragionamento: originale

- Logica: inesorabile e severa

- Argomentazione: coerente

- Modo di ragionamento: deduttivo, intrigante





Maturità affettiva ed emozionale

E’ fortemente emotivo. Nei rapporti con i familiari mostra in apparenza sensibilità ai frequenti richiami per porre ordine alla sua condotta di vita controcorrente, ma è più forte in lui la risolutezza dei suoi propositi.





Valutazione del soggetto

- Aspetto estetico: piacevole, gradevole, elegante, distinto, effeminato

- Atteggiamento: istrionesco, sostenuto, studiato

- Comportamento: signorile, ma sconveniente in alcune circostanze

- Capacità di conversare: sciolta, sicura, disinibita, animata

- Gesti: composti, controllati, ricercati, teatrali

- Gusti: ricercati, particolari

- Personalità: originale, spiccata, irripetibile





Valutazione della personalità

- Qualità positive: abilità organizzativa, creatività, immaginazione, originalità, capacità oratoria, semplicità di scrittura, tenacia, perseveranza, risolutezza, acume, vivacità intellettuale, prontezza mentale, loquacità, capacità di ricerca e di approfondimento, intuizione, memoria, scaltrezza, socievolezza, popolarità, cordialità, emotività, ambizione, entusiasmo, capacità di leader, carisma.





- Aspetti negativi: stravaganza, eccentricità, comportamento bizzarro, prepotenza, arroganza, presunzione, grinta, testardaggine, ostinazione, ripugnanza ad atteggiamenti convenzionali, insofferenza alla disciplina, curiosità, ipercritica, meticolosità, pignoleria, tendenza all’anticonformismo, autocompiacimento, egocentrismo, orgoglio esasperato, spirito estremamente polemico, cinismo, mente calcolatrice, litigiosità estrema, autoesaltazione, presunzione, egoismo.





Un ragazzo molto intelligente, tanto da non credere che abbia potuto fare da solo tutto ciò che ha creato intorno alla sua figura. Munito di una doppia personalità: una negativa che lo fa diventare un ‘mostro’; una positiva che lo fa essere dolce, delicato ed affettuoso. La parte negativa non gli consente di rendersi conto della sofferenza che provoca al suo prossimo ed alla sua famiglia, tanto da riuscire ad annullare quella positiva. Alla base di tutto, a parere di un psichiatra, c’è probabilmente un problema sessuale che lo porta ad ostentare le sue ‘prestazioni’ con donne e con uomini, con lo stesso entusiasmo. Inoltre il soggetto arriva quasi ad esibire i suoi organi genitali, vendendo il suo liquido seminale, e non ha alcuna remora a mostrarsi nudo (vedi Festival di Venezia). Nello stesso tempo, altra stranezza, mostra un grande ‘pudore’ in famiglia, tanto da non mostrarsi mai neppure seminudo e quando si fa il bagno chiude a chiave la porta.









Copyright © byIl sito ufficiale di Gabriele Paolini, il profeta del condomTutti i diritti riservati.

Pubblicato su: 2006-09-20 (19938 letture)

[ Indietro ]




Il sito ufficiale di Gabriele Paolini, il profeta del condom
Gabriele Paolini (c)
Generazione pagina: 0.045 Secondi