Welcome to !

 Gabriele Paolini
- Paolini senza censure
- La Sessualità
    Paoliniana

- La famiglia
- Stelle in cielo
- Gli amici
- Dicono di lui

 Rubriche
- Gli scoop
- Le querele ricevute
- Le querele presentate
- La Lista Nera di Paolini
- Immagini Artistiche Paoliniane
- Fans e Fan Club

 Le battaglie

- Gli inquinamenti
- I nemici storici
- Rassegna stampa
- I numeri


TORINO: 7 ORE DI FERMO DI POLIZIA PER IL BIRICHINO PAOLINI. UN RECORD PERSONALE PER IL PROFETA DEL CONDOM!!!.







Torino, 29 MARZO 2006 (ore 12.30 – 19.30 circa)

COMMISSARIATO DI P.S. “SAN DONATO”

Il Presenzialista della TV, per eccellenza, era nel capoluogo piemontese per l’ennesima puntata ‘televisiva’, del chiacchierato processo-spettacolo, che vede IMPUTATA la Signora ANNAMARIA FRANZONI.

Alle ore 12.18, circa, il Diabolik di Casal dè Pazzi ha ‘INQUINATO’ il TG3 nazionale, apparendo alle spalle dell’inviato RAI ed urlando, a squarcia gola, una frase davvero birichina, indirizzata al SANTO PADRE.

Dopo pochi minuti Paolini è stato fermato da alcuni agenti di P.S., in borghese, che lo hanno, dapprima portato presso il Commissariato “SAN DONATO”, poi presso l’OSPEDALE “MAURIZIANO UMBERTO 1°” (per degli accertamenti medici, da Paolini stesso richiesti – 3 giorni di prognosi / referto N°467444) ed infine presso la Questura centrale di Torino.

Per la ‘vulcanica’ diretta del TG3 nazionale, al terrore dei giornalisti TV, gli é stato attribuito il gravissimo reato di “OFFESA A UNA CONFESSIONE RELIGIOSA, MEDIANTE VILIPENDIO DI PERSONA O DI UN MINISTRO DI CULTO” (art. 403 del Codice Penale), oltre agli Art. 340 e 660 C.P.









Copyright © byIl sito ufficiale di Gabriele Paolini, il profeta del condomTutti i diritti riservati.

Pubblicato su: 2006-04-16 (2097 letture)

[ Indietro ]




Il sito ufficiale di Gabriele Paolini, il profeta del condom
Gabriele Paolini (c)
Generazione pagina: 0.042 Secondi