Welcome to !

 Gabriele Paolini
- Paolini senza censure
- La Sessualità
    Paoliniana

- La famiglia
- Stelle in cielo
- Gli amici
- Dicono di lui

 Rubriche
- Gli scoop
- Le querele ricevute
- Le querele presentate
- La Lista Nera di Paolini
- Immagini Artistiche Paoliniane
- Fans e Fan Club

 Le battaglie

- Gli inquinamenti
- I nemici storici
- Rassegna stampa
- I numeri


PROCESSO MEDIASET CONTRO GABRIELE PAOLINI. EMILIO FEDE VUOLE LA TESTA DEL PROFETA DEL CONDOM







21 novembre 2005 – ore 14.25

Tribunale Penale di Roma – Aula N° 6

Il corposo processo MEDIASET contro Gabriele Paolini è giunto quasi al capolinea.

Il Direttore degli Affari Legali della Società berlusconiana R.T.I., STEFANO LONGHINI, dal 13 luglio 2001 sta facendo di tutto per riuscire a far condannare il Diabolik di Casal dé Pazzi, per le sue birichinate televisive, portate avanti da tempo, durante programmi e tg Mediaset.

Il nemico N°1 del terrore dei giornalisti TV è senz’altro EMILIO FEDE, Direttore del TG4 che, più di altri, si è affidato al Dott. Longhini, per far condannare il rompiscatole Paolini.

Nel procedimento penale nr. 39858/01N “Il Profeta del Condom” è sott’accusa, soprattutto per due suoi ‘inquinamenti’ TV, portati avanti, a Roma, durante i collegamenti in diretta del TG4, del 13 e 26 giugno 2001 (edizioni delle 13.30). ‘Vittima’ di Paolini, fu allora, entrambe le volte, il giornalista ANTONELLO CAPURSO.

Al birichino della TV sono stati attribuiti gli articoli 81 cpv e 660 c.p. (Longhini accusa il noto presenzialista televisivo di “aver più volte MOLESTATO i giornalisti Mediaset, creando, con la sua presenza ed i suoi ATTEGGIAMENTI SPETTACOLARI, NOTEVOLE DISTURBO al regolare svolgimento dei telegiornali”. E’ dunque la SISTEMATICITA’ della CONDOTTA PAOLINIANA in TV, nota a tutti, ad essere attentamente sviscerata ed esaminata, in sede processuale). In questo contenzioso legale la società Mediaset si è costituita parte civile contro lo stesso Paolini.

Durante l’udienza del 21-11-2005, alla presenza del Giudice, sono state visionate alcune videocassette VHS, contenenti tra l’altro gli interventi TV paoliniani, portati avanti durante le edizioni del TG4, sotto-processo.

Gabriele Paolini, presentatosi, in Aula, con un paio di jeans, una giacca nera ed il suo consueto papillon, è stato abilmente difeso, come di consuetudine dagli agguerriti Avvocati LORENZO LA MARCA e MASSIMILIANO KORNMULLER.

Per chi volesse seguire, in diretta, la Sentenza del processo Mediaset contro Paolini, basta presentarsi alle 13.30 del 5 dicembre 2005, presso l’Aula N°6 del Tribunale Penale di Roma, a Piazzale Clodio.









BY L'ARTISTA GABRIELE PAOLINI

Copyright © byIl sito ufficiale di Gabriele Paolini, il profeta del condomTutti i diritti riservati.

Pubblicato su: 2005-11-23 (4734 letture)

[ Indietro ]




Il sito ufficiale di Gabriele Paolini, il profeta del condom
Gabriele Paolini (c)
Generazione pagina: 0.042 Secondi