Welcome to !

 Gabriele Paolini
- Paolini senza censure
- La Sessualità
    Paoliniana

- La famiglia
- Stelle in cielo
- Gli amici
- Dicono di lui

 Rubriche
- Gli scoop
- Le querele ricevute
- Le querele presentate
- La Lista Nera di Paolini
- Immagini Artistiche Paoliniane
- Fans e Fan Club

 Le battaglie

- Gli inquinamenti
- I nemici storici
- Rassegna stampa
- I numeri


DICONO DI LUI
Giornalisti e personaggi dello spettacolo



Quello che i giornalisti e gli uomini di spettacolo dicono di Gabriele:


Aldo Grasso - Il solito provocatore del preservativo (Aldo Grasso – Corriere della Sera, 16 giugno 1997)

- Buca lo schermo (Leandro Palestini – La Repubblica, 18 febbraio 1997)

- Guerrigliero pro-condom (Umberto Marchesini – La Nazione, 18 febbraio 1997)

- Appassionato distributore di preservativi (Stefania Miretti – La Stampa, 21 febbraio 1997)

- E’ corso sotto il palcoscenico per offrire simbolicamente un profilattico a Pavarotti. Il suo tempismo è stato esemplare: era proprio poco prima che il tenore cantasse la Lawrence il duetto del primo atto della Boheme. (Nicola Sbisà – La Gazzetta del Mezzogiorno, 9 luglio 1997)

- E’ balzato in pedana, elevano come il calice un preservativo e beccandosi due schiaffoni. (Gianluca Lovetro – L’Unità, 15 luglio 1997)

- Il profeta del condom (Marco Sartorelli – La Stampa, 18 agosto 1997)

- Ivo, lo yuppy del preservativo (Francesco Specchia – Il Giornale, 29 agosto 1997)

- Il dispensatore di profilattici (Alessandra Miccinesi – Il Giornale, 28 settembre 1997)

- Il kamikaze del sesso protetto (Andrea Spinelli – La Nazione, 2 gennaio 1998)

- Il solito banditore del profilattico (Aldo Grasso – Corriere della Sera, 7 gennaio 1998)

- Il disturbatore armato di profilattico (Niki Barbati – Il Messaggero, 8 gennaio 1998)

- Dedito alla campagna umanitaria di distribuire preservativi (Giancarlo del Re – Il Messaggero, 18 gennaio 1998)

- L’itinerante ‘testimonial’ del condom (Maria Teresa Martinengo – La Stampa, 19 aprile 1998)

- Ormai mitico (Lorenzo Sani – Il Resto del Carlino, 27 aprile 1998)

- Il lanciatore di profilattici (Dario Torromeo – Corriere dello Sport, 10 maggio 1998)

- Dario Fo accetta dal solito infaticabile provocatore ben due preservativi (Antonella Fiori – L’Unità, 24 maggio 1998)

- Oggi può fare a meno della collana al collo perché il suo volto è già sufficientemente evocativo. Per lo spettatore bifronte è ormai un mito; per gli inviati un incubo, finora inevitabile (Paolo Taggi, Vite da Format, Edit. Riuniti)

Pippo Baudo- Lei, Paolini, è il più televisivo di tutti (Pippo Baudo, 25/10/2001)

- Sei molto deciso, sei un animale da palco, una volta che prendi il microfono in mano non lo molli più! (Maurizio Costanzo, 27/03/1992)

- Questa irreprensibile urgenza di essere in televisione ha portato Paolini ad essere un eccellente giudice del valore delle notizie (Laura Collina – Herald Tribune – 04/05/2000)

- Mi sento davvero rassicurato quando lo vedo, perché so che sto seguendo la strada giusta (Paolo Dal Dosso – Radio Dimensione Suono – 04/05/2000)

- Guarda che c’è sempre quel… dietro… eh ma che vogliamo fare… arriva… piano piano… vedi che vuole… chiedigli cosa vuole… farà la sua esibizione… No. Adesso l’hanno fermato… qualcuno, vabbé! Lasciamo che qualcuno giochi così, avanti!… (Emilio Fede - TG4)

- In una tv che ha sdoganato tutti, l’interdizione vale solo per lui. Se Haider bussasse alla tv italiana nessuno gli direbbe di no. Possibile che tutti coloro che vivono e si nutrono di casi umani – i Gilletti, i Costanzo, i Biscardi, i Limiti, le De Filippi – non trovano un momento da dedicare al caso Paolini? L’etica insegna che l’angelo ribelle viene cacciato dal regno dei cieli. Ma la politica, al contrario, insegna che con l’angelo ribelle ci si siede al tavolo della concertazione e si discute. Visto che la tv non conosce etica, perché questa strana, pervicace haiderizzazione di Paolini? (Aldo Grasso – Sette Corriere della Sera – 03/2000)

- No, io quello che accetto è di mandarti a fare in culo (Marco Pannella – Partito Radicale – 15/06/1997)

- Il preservativo lo avrebbe potuto usare tua mamma! (Giancarlo Magalli – Fantastico – 07/01/1997)









Copyright © byIl sito ufficiale di Gabriele Paolini, il profeta del condomTutti i diritti riservati.

Pubblicato su: 2004-03-02 (28945 letture)

[ Indietro ]




Il sito ufficiale di Gabriele Paolini, il profeta del condom
Gabriele Paolini (c)
Generazione pagina: 0.046 Secondi