Welcome to !

 Gabriele Paolini
- Paolini senza censure
- La Sessualità
    Paoliniana

- La famiglia
- Stelle in cielo
- Gli amici
- Dicono di lui

 Rubriche
- Gli scoop
- Le querele ricevute
- Le querele presentate
- La Lista Nera di Paolini
- Immagini Artistiche Paoliniane
- Fans e Fan Club

 Le battaglie

- Gli inquinamenti
- I nemici storici
- Rassegna stampa
- I numeri


PAOLINI QUERELA ROBERT BERNOCCHI





Presso il Commissariato di P.S. " Tor Pignattara " (il presenzialista ha battuto tutti i suoi record precedenti, in quanto prima di essere chiamato dall'Ispettore di turno, ha dovuto attendere ben due ore. Il precedente record era avvenuto presso la Stazione Carabinieri "Piazza Venezia" di Roma con un'attesa, per la ratifica di una denuncia nei confronti di un'amica di famiglia, la Signora Sandra Dalla Fontana, di ben 91 minuti. Il Diabolik di Casal dè Pazzi si è particolarmente stupito, poi, nel vedere il Commissariato di P.S. " Tor Pignattara ", in condizioni igieniche e di struttura, davvero discutibili ) Gabriele Paolini ha presentato oggi una dolorosa ma necessaria querela nei confronti di una persona, per lui, davvero speciale, il vecchio amico Robert Bernocchi ( figlio del noto e ' cazzuto ' Portavoce ' dei Cobas Piero Bernocchi, per il quale Paolini ha profonda ammirazione, anche se tra loro, recentemente, c'è stata una accesa e vibrante discussione pubblica, in quanto il Signor Bernocchi ha sostenuto, in presenza di terzi, che Paolini non è affatto omosessuale, ma lo dice pubblicamente per " far scena ". Paolini, proprio in questi giorni, sta valutando la possibilità di querelare il Signor Bernocchi per " ingiuria e diffamazione " , costituendosi , per di più, parte civile. Sarebbe così la seconda denuncia che Paolini indirizza alla famiglia Bernocchi. Storicamente è già successo che il noto Presenzialista denunciasse più elementi di una stessa famiglia. Capitò infatti alla famiglia Quatraro di Torino e più precisamente il birichino della Tv, denunciò per " ingiuria e diffamazione " la Signorina Simona Quatraro, la sua " quarta sorella " ed i genitori della stessa Simona, Gennaro e Sandra Quatraro per gli stessi reati ,sopracitati).

La loro amicizia nasce ben 15 anni fa e da subito il birichino della tv si è legato al suo amico , per la passione comune, per il cinema. Nel corso dei 15 anni Robert è sempre stato molto vicino a Gabriele, decine e decine le serate passate al cinema, sfide a biliardo, serate pubbliche, in occasioni di presentazioni di libri dello stesso rompiscatole. Entrambi, nei momenti difficili della loro vita hanno potuto contare l'uno sull'altro.

Amici "COSI' VICINI COSI' LONTANI"... E, si , perchè se a Robert piace il cinema di Tarantino, Paolini va in subbuglio per il cinema trash italiano. Non mancano anche le abissali differenze sul piano della loro vita privata. Robert è da molti anni fidanzato con una splendida e dolce ragazza, Gabriele si definisce da sempre " la grande puttana ", adorando dare e avere piacere sessuale con donne e soprattutto uomini. Robert è molto riservato , Paolini è patologicamente narciso.

Da cosa nasce il loro litigio che ha portato addirittura Paolini ad una decisione così rigida ed anche cinica? Se da diversi mesi esiste questo sito Gabriele lo deve in gran parte proprio a Robert ed alla sua grande professionalità. E' stato infatti Bernocchi a redazionare tutto il sito fino a questi giorni, con la collaborazione di alcuni giovanissimi, ma di grande professionalità amici di Paolini di Gassino, in provincia di Torino. Proprio qualche mese fa , poi, Paolini ha parlato a Robert a cuore aperto.

Aspettava quel momento da ben 15 anni. Gabriele, infatti ha sempre provato una grande attrazione mentale e fisica per Robert. Un giorno in macchina Paolini disse così a Robert: "Non riesco più a tenermi dentro che TI AMO, non ho mai, in vita mia, provato una sensazione di così grande amore come quella che provo per te. Scusami, se nel confidarmi così, ti imbarazzo, ma conoscendo le tue posizioni private sono tranquillo che mi capirai, con una certa serenità. Tu sei felicemente fidanzato ed io non posso che prenderne atto e rispettare le tue scelte di vita ". Da quel momento Paolini si tolse un grande peso di dosso, potendo esprimere chiaramente, tutto quello che provava per il suo caro amico.

Come spesso e volentieri capita quando due vecchi amici lavorano insieme ad un progetto, l'essere fianco a fianco , quotidianamente, per aggiornare il sito e renderlo presentabile al meglio, ha creato con il tempo delle forti difficoltà di comunicazione che sono poi sfociate in una forte discussione, avvenuta proprio ieri , all'ora di pranzo. Gabriele aveva inviato a Robert, via mail, una lunga lettera che ha innescato una serie di polemiche. Per alcune di queste, Gabriele è rimasto profondamente colpito e umiliato. Paolini ha denunciato Robert, per " ingiuria, diffamazione e calunnia " , in merito a due parole che il vecchio amico ha indirizzato al presenzialista della tv ": " Sei folle ed avido ".

Paolini, nella stessa denuncia si è costituito parte civile richiedendo a Robert, come risarcimento danni 100.000 euro. Paolini ha precisato, ancora,che sarebbe disponibile a rinunciare a quella cifra qualora Robert possa permettergli di " FARGLI ASOLTARE, con l'orecchio dello stesso torturatore dei giornalisti tv, il suo CUORE ". Un gesto non malizioso, ma che sarebbe molto significativo per Paolini. Da ricordare che nel sito c'è un bellissimo ricordo di Robert, in merito a Gabriele nella sezione " Amici ". Gabriele dichiara : " Sono molto addolorato per questa mia denuncia. L'ha definisco un vero e proprio " ATTO D'AMORE ".

Robert è l'amico più importante per me, è l'unica persona che ho veramente amato, è un grande professionista nel suo campo della ' critica cinematografica '. Ha lavorato con molto successo, per diversi anni, al sito di cinema " Caltanet ", formandosi enormemente. Tanto da realizzare, quando ha lasciato l'attività a Caltanet, un sito di cinema tutto suo, WWW.BADTASTE.IT, che ha da subito avuto tantissime visite.

Sul piano poi della serietà nel portare avanti una relazione d'amore, come quella che lo coinvolge con la sua fidanzata, è davvero da prendere come esempio. Non può che essere orgogliosa la sua metà. Con tutto ciò, però, credo di avere tutti i diritti, nell' esternare pubblicamente, di essere stato terribilmente ferito per quanto Robert mi ha detto, dimostrando una CATTIVERIA che mi ha profondamete destabilizzato ".









by GABRIELE PAOLINI

Copyright © byIl sito ufficiale di Gabriele Paolini, il profeta del condomTutti i diritti riservati.

Pubblicato su: 2004-11-02 (21241 letture)

[ Indietro ]




Il sito ufficiale di Gabriele Paolini, il profeta del condom
Gabriele Paolini (c)
Generazione pagina: 0.044 Secondi