Welcome to !

 Gabriele Paolini
- Paolini senza censure
- La Sessualità
    Paoliniana

- La famiglia
- Stelle in cielo
- Gli amici
- Dicono di lui

 Rubriche
- Gli scoop
- Le querele ricevute
- Le querele presentate
- La Lista Nera di Paolini
- Immagini Artistiche Paoliniane
- Fans e Fan Club

 Le battaglie

- Gli inquinamenti
- I nemici storici
- Rassegna stampa
- I numeri


Stabilimento Raggruppamento Logistico Centrale (Raloce)




Parlare dello stabilimento Raloce di Ostia è un po’ come descrivere la mia vita.
Infatti, fin dalla tenera età di due anni, sono stato ospite di questo centro riservato alle famiglie e agli amici dei militari, grazie al fatto che mio padre è un generale dell'esercito
in pensione.


Soltanto nel periodo 1997-2002 non ho frequentato il Raloce, per via della collana di preservativi che indossavo all’epoca. I miei genitori non volevano che entrassi nello stabilimento militare con la collana al collo. D’altronde non volendo sentirmi obbligato a fare delle scelte in cui non credevo , ho quindi preferito evitare la frequentazione, nonostante tenessi moltissimo al posto.
Forse in quel momento avevo anche un rifiuto di certe rigide regole, ma con il tempo ho capito che queste possono anche essere molto vantaggiose.
Infatti, non sono certo molti i luoghi dove non c’è pericolo di contestazioni nei miei confronti e nei quali posso rilassarmi senza paura di avere brutte sorprese.

Come detto, frequento lo stabilimento da una vita, ma se proprio dovessi indicare il periodo più felice non avrei dubbi. Infatti, quando avevo 14-15 anni, ho iniziato a portare i miei compagni di scuola, con i quali abbiamo passato dei momenti di grande allegria e spensieratezza.
Tra questi, ricordo in particolare Pierfrancesco, con il quale condividevo la grande passione per il cinema e con il quale passavamo le giornate estive a giocare a biliardo (uno dei miei hobby preferiti).
E come dimenticare il fraterno amico Marco Ricciardelli (leggete il suo profilo), con il quale combinavamo degli scherzi degni di Amici miei?

Ovviamente, mi sono sempre trovato bene con l’ambiente militare e con i vari responsabili che si sono succeduti nel corso degli anni, dal direttore Cattivera, al suo successore La Bruna, per arrivare all’attuale direttore Felice (il più giovane in assoluto a ricoprire questo incarico).
Tra le cose che vorrei segnalare del Raloce, ci sono sicuramente la grande pulizia e cura della spiaggia, la piscina olimpionica dove faccio sempre una nuotatina e gli ottimi pasti che vengono serviti, peraltro a prezzi molto convenienti.

Infine, vorrei ricordare la recente visita (fine settembre) in compagnia della mia fidanzata Rita, che conquistò tutti grazie alla sua bellezza (aiutata in questo da un particolarissimo costume fatto di conchiglie) e alla sua simpatia.
Insomma, per me il Raloce è più di un semplice stabilimento. E sono sicuro che a questo riguardo tutti quelli che lo conoscono (o che lo faranno in futuro) non potranno che concordare.









Copyright © byIl sito ufficiale di Gabriele Paolini, il profeta del condomTutti i diritti riservati.

Pubblicato su: 2004-10-17 (10644 letture)

[ Indietro ]




Il sito ufficiale di Gabriele Paolini, il profeta del condom
Gabriele Paolini (c)
Generazione pagina: 0.045 Secondi