Welcome to !

 Gabriele Paolini
- Paolini senza censure
- La Sessualità
    Paoliniana

- La famiglia
- Stelle in cielo
- Gli amici
- Dicono di lui

 Rubriche
- Gli scoop
- Le querele ricevute
- Le querele presentate
- La Lista Nera di Paolini
- Immagini Artistiche Paoliniane
- Fans e Fan Club

 Le battaglie

- Gli inquinamenti
- I nemici storici
- Rassegna stampa
- I numeri


Classe di ferro




Gabriele Paolini e la foto di classe del secondo liceo classico – Clicca per vedere l’immagine ingrandita
Anche se dieci anni fa Paolini non era ancora il profeta del condom, non si può dire che non desse già spettacolo. Vediamo cosa ci racconta il presenzialista della sua esperienza scolastica...


"La foto che vedete in alto a sinistra (e che si può ingrandire cliccandola) mi vede con la classe del secondo liceo classico all'Orazio. Si tratta fondamentalmente del massimo risultato scolastico raggiunto dal sottoscritto, considerando che quell'anno sarei stato bocciato e che poi avrei subito un altro stop al liceo Aristofane, per poi decidere definitivamente di fermarmi con il diploma di scuola media inferiore. Nonostante i miei risultati tutt'altro che esaltanti, ho un ricordo stupendo di quel periodo, che è stato uno dei più divertenti della mia vita. Come dimenticare gli splendidi rapporti con i miei compagni di classe, le gite (soprattutto una piuttosto movimentata a Praga) e soprattutto le mie mitiche interrogazioni, che facevano impazzire i miei compagni? Per esempio, quando mi trovavo alla lavagna per un esercizio di algebra, mi accorgevo sempre di aver sbagliato e cancellavo tutto, suscitando la perplessità del professore, che si lamentava di non poter giudicare il mio lavoro. A questo, io rispondevo sempre con un serafico 'Si fidi di Paolini...' Ma il massimo lo raggiungevo con la mitica professoressa Antonietta Lamanna. Le interrogazioni di latino e greco duravano un tempo medio di quattro minuti, comunque un dato superiore al voto che prendevo abitualmente e che oscillava tra il due e il tre. In seguito, la Lamanna avrebbe avuto un'importanza fondamentale nella mia carriera. Infatti, da lei ricevetti la prima querela e proprio nei suoi confronti presentai la mia prima denuncia. Inutile poi dire che, tra i compagni di classe, avevo le mie preferenze (sia maschili che femminili). Ma questa è un'altra storia, che magari prima o poi svelerò..."

Da sinistra a destra, dall'alto in basso. Prima fila, in piedi: Cristiano Catena, Stefania Bencivenga, l'insegnante di religione Scalabrella, Desireé Muscarà, Laura Petrini, Valentina Olla, Alessia Curcio, Natalia Della Monaca, Il professore di storia e filosofia Bucci, Umberto Cerasoli. Seconda fila, seduti: Claudia Ferrari, Alessia Petricca, Claudia Russo, Fiorella Petrucci, Marco Silvestroni, Cristina Capriotti. Terza fila, seduti: Stefano Veneroso, Miriam De Rinaldis, Raffaele Schettino, Roberto Ammendola, Gabriele Lipari, Gabriele Paolini. In questa foto mancano: Giuseppe Congedo, Carla Ippolito, Donatella Lomaglio, Benedetta Orlandi, Andrea Stanco









A cura di Gon

Copyright © byIl sito ufficiale di Gabriele Paolini, il profeta del condomTutti i diritti riservati.

Pubblicato su: 2004-07-03 (25163 letture)

[ Indietro ]




Il sito ufficiale di Gabriele Paolini, il profeta del condom
Gabriele Paolini (c)
Generazione pagina: 0.028 Secondi